Generi & Protagonisti
Bossa Nova

« Generi & Protagonisti

Antônio Carlos Jobim Vinícius de Moraes
João Gilberto - www.umbriajazz.com  - Foto G. Belfiore
"La Bossa nova è un genere musicale, nato in Brasile alla fine degli anni '50, che trae origine dal samba, in particolare nella forma detta samba canção e, in genere, dalla tradizione musicale brasiliana. (...)
I padri e co-inventori della bossa nova sono comunemente considerati il compositore e musicista Antonio Carlos Jobim, il poeta Vinicius de Moraes e il cantante e chitarrista João Gilberto. I precedenti però si trovano in Dorival Caymmi e nel tipo di samba canção da lui elaborato e, più indietro ancora nel tempo, in alcune composizioni originali di Ernesto Nazareth. La bossa nova è un samba suonato in modo generalmente minimalista, spesso soffuso, senza particolare enfasi vocale e senza vibrato, su ritmo lento, se non lentissimo (difficilmente supera gli 80 battiti per minuto), ma con un incedere incalzante dovuto, normalmente, al caratteristico stile chitarristico attribuito, principalmente, a João Gilberto.
"
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
- http://it.wikipedia.org/wiki/Bossa_nova
www.bossanova.fm
(portoghese)

"La Bossa nova ci travolse. Quello che seguì, con una serie di delizie per la mia intelligenza, fu un cambiamento radicale che portò a rivedere il nostro gusto, il nostro patrimonio e le nostre prospettive. 
João
con la sua interpretazione molto personale e molto penetrante dello spirito del Samba, che si manifesta in una battuta di chitarra meccanicamente semplice ma musicalmente difficile per il fatto di aprire una infinita serie di modi sottili di costruire frasi melodico-poetiche che ondeggiavano sull'armonia delle voci e camminavano con fluidità e equilibrio, catalizzò gli elementi deflagratori di una ribvoluzione che non solo rese possibile il pieno sviluppo del lavoro di Jobim, C. Lyra, J. Donato, N. Mensoça, R. Boscoli, i suoi compagni di generazione, ma facilitò il cammino dei musicisti più giovani, che stavano appena cominciando come R. Menescal, S. Mendes, N. Leao, B. Powell..."

Caetano Veloso - Verità Tropicale

"Il ritmo della bossa nova è leggero, spezza il romanticismo, non si prende sul serio appunto: è uno scherzo" Bruno Barretto, a proposito del film Bossa Nova
Garota de Ipanema
"La bossa nova è il più importante movimento musical-culturale del Sud America, ibrido tra il 'Samba norteno' del grande Sertão, palcoscenico immoto eppur vivissimo, dolce e feroce, dell'omonimo libro di João Guimaraes Rosa, e le sonorità importate dalla West Coast statunitenze, il tutto arricchito da percussioni di origine afroamericane."
Gildo De Stefano, Il popolo del samba
"Se c’è stata influenza, la Bossa Nova ha influenzato il jazz molto più di quanto il jazz abbia influenzato la Bossa Nova. Voglio aggiungere che ha influenzato la musica Americana ed ha cambiato la musica Brasiliana". 
Tom Jobim
Giorgio De Chirico - Sothern Song
Desafinado
Antônio Carlos Jobim / Newton Mendonça
Se insisti nel classificare / Il mio comportamento come antimusicale / Io, anche mentendo, devo rispondere / Che questo e' bossa nova, che e' molto naturale / 
Samba de benção
Vinícius de Moraes / Baden Powell
Meglio essere allegro che essere triste / Allegria è la miglior cosa che esiste

- Baden Powel
Varre-Sai 1937– 2000

Pablo Picasso - The Old Guitar Player
"Furono la Bossa Nova e Chega de Saudade a scatenare in me ed in tutta la mia generazione la passione per la musica popolare. Si girò pagina e da lì cominciai ad interessarmi alla chitarra ed a voler fare musica
Chico Buarque de Hollanda 
Chega de saudade
Antônio Carlos Jobim / Vinícius de Moraes
Vai, mia tristezza e dille / Che senza di lei non può essere / Dille con una preghiera che torni / Perché non posso più soffrire / Basta saudade
H. MATISSE la tristezza del re
La Bossa Nova "costituì una reazione colta, iniziata dai giovani della classe media urbana e bianca, contro la "dittatura" del ritmo tradizionale".
José Ramos Tinhorão
A Felicidade
Antonio Carlos Jobim - Vinícius de Moraes
La felicità del povero assomiglia
Alla grande illusione del Carnevale
La gente lavora l'anno intero
Per un momento di fantasia
Per fare un costume
Di re o di pirata o di giardiniera
Poi tutto finisce mercoledì
Tristezza non ha fine
Felicità sì...
La Bossa "invece di presentare una melodia condotta marcatamente dal ritmo, che facilita la sua assimilazione, producendo conseguentemente un'armonia relativamente povera, si caratterizza per l'integrazione di melodia, armonia, ritmo e contrappunto". 
Valter Krausche

Manhã de carnaval
Luís Bonfá / Antônio Maria

Samba do Avião
Antônio Carlos Jobim

Samba de Uma Nota Só  
Antônio Carlos Jobim / Newton Mendonça

Newton Mendonça 
Rio de Janeiro1927 1960 
"E' stato un compositore e musicista brasiliano, conosciuto soprattutto per aver composto insieme a Antonio Carlos Jobim alcune delle più famose canzoni del genere bossa nova."
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Picasso - le_signorine_di_avignone
Garota de Ipanema 
Antônio Carlos Jobim / Vinícius de Moraes
Guarda che cosa bella
Piena di grazia
E' lei la ragazza 
Che viene e che passa
Dondolando dolcemente camminando verso il mare
Elis Regina
"La Bossa Nova ci scosse nelle fondamenta. Si trattava di un processo radicale di cambiamento culturale che ci portò a riconsiderare il nostro gusto, le nostre conoscenze e, aspetto ancor più importante , le nostre possibilità".
Caetano Veloso
"Orfeu negro"
- Elis Regina 
Porto Alegre - 1945 / San Paolo - 1982
"è stata un’interprete cardine della musica brasiliana (MPB acronimo che stà per Música Popular Brasileira). Visse, da protagonista, tutta l'epoca d'oro della musica brasiliana, sin dai primi anni Sessanta, quando la rivoluzionaria bossa nova, il nuovo genere musicale inventato dai giovani brasiliani "bianchi" dell'emergente classe piccolo borghese del Brasile, con una felice miscela di tradizione (il samba, "nero") e di innovazione (il jazz nord-americano), iniziava a imporsi anche all'estero. Elis dominò la scena brasiliana fino alla fine degli anni Settanta, attraverso tutta la fase più delicata della storia brasilana recente (compresa la dittatura militare)."
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

"Per me Elis era il simbolo del nuovo che si andava affermando. Lei era convinta che fosse arrivato il nostro momento. Poi era differente da tutte le altre cantanti, per la sua gestualità, per la voce, per il modo di cantare, per il repertorio. (...) E' stata lei a lanciarmi, anche se Gal è stata la prima a incidere una mia canzone, e cercava sempre di mettere la mia musica nei suoi dischi" Gilberto Gil

- Toquinho
San Paolo - 1946
www.toquinho.com.br

- Aquarela  
Vinícius de Moraes / Toquinho
-
Como dizia o Poeta 
Vinícius de Moraes  / Toquinho
-
Se ela quisesse  
Toquinho / Vincius de Moraes
-
- Brasiliando
 
Toquinho - S. Jodice
Luiz Bonfá 
1922-2001
"E' considerato uno dei più creativi virtuosi della chitarra del ventesimo secolo. É anche uno dei principali fautori della Bossa nova brasiliana e come co-autore, insieme ad Antonio Carlos Jobim della musica per il film Orfeu negro. Ma Bonfá era molto più che il compositore della famosissima canzone Manha de Carnaval. Una tecnica magistrale ed il suo dinamismo si captano in tutte le sue composizioni."
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

» João Gilberto
João Gilberto è "un baiano, 'bossa nova', di 27 anni che in pochissimo tempo ha influenzato un'intera generazione di arrangiatori, chitarristi, musicisti e cantanti". 
Tom Jobim
- Carlos Lyra

Saudade Fez Um Samba
Carlos Lyra / Ronaldo Bôscoli
Astrud Gilberto
Astrud Gilberto
Salvador de Bahia, 1940
"La voce ed il dolce viso di Astrud Gilberto rimarranno per sempre legati al mito della "ragazza di Ipanema" e al mito del Brasile degli anni '60, delle sue spiagge dorate, della sensualità delle sue ragazze in bikini, della spensieratezza degli assolati inverni carioca."
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sito Ufficiale
raffaella.fuso@yahoo.it
Copyright 2007- Fuso Raffaella - Tutti i diritti riservati