Puzzle Brasiliano
LA "SAUDADE"

Cândido Portinari Carnaval

Saudade
: dolce poema che nessuno capi! / Volontà di avere di nuovo quello che si è perso! / La Saudade è il dolore dell'assenza. / Avere saudade è meglio di camminare da soli. (Peninha)

 

SAUDADE
Come spiegare, o anche più semplicemente tradurre con un solo termine, il concetto di “saudade”? ...  
In Italiano suonerebbe forse: malinconia; assenza; tristezza; lontananza; tormento; perdita .... Molto difficile... 
Ma non si può prescindere da questo tema chiave quando si cerca di comprendere l’animo e la sensibilità dell’universo culturale brasiliano... 
La cultura brasiliana è saudade. Scrive Gilberto Gil nella sua canzone “Toda Saudade”:

Ogni saudade è la presenza dell`assenza / Di qualcuno, un luogo o un qualcosa, infine / Un improvviso no che si trasforma in sì / Come se il buio potesse illuminarsi. / Della stessa assenza di luce / Il chiarore si produce, / Il sole nella solitudine. / Ogni saudade è un capsula trasparente / Che sigilla e nel contempo porta la visione / Di ciò che non si può vedere / Che si è lasciato dietro di sé / Ma che si conserva nel proprio cuore.

Ed è proprio da qui che forse è giusto cominciare... la saudade non è un pensiero, ma un sentimento; 
è la memoria del cuore che soffre nel ricordo nostalgico, di ciò che non c’è più; 
è presenza struggente di un’assenza, di un momento di vita finito, di un amico perso, di un’illusione; 
è il dolore per la lontananza dalla propria terra, dal proprio amore; è un senso di vuoto; “è rimettere ordine nella stanza del figlio appena morto” (Chico Buarque).

La saudade non guarda il futuro, ma non è neanche il passato... 
è il presente;  
è come una malattia che ci si porta dentro, insieme alla speranza che il tempo la guarisca; 
è la tormentata volontà di avere di nuovo quello che si è perso; 
è la forza di non lasciarsi sopraffare da questo struggimento e di tradurre il passato dando un senso al presente; e’ un dolore, ma anche un piacere che mantiene in vita ciò che non esiste più, è lontano, o non può più tornare.
Ed è proproio questo che rende questa “malinconia brasiliana” così speciale... 
La Saudade e la tristezza, da possibili “assassine”, possono diventare fonte di vita e di piacere, forza di volontà, fonte di ispirazione artistica ed espressiva... nella musica, nella danza ... un modo di sentirsi... e d’essere... che è difficile spiegare/si... da un’altra cultura.
Chega de Saudade
Tom Jobim/Vinícius de Moraes
Vai, tristezza mia / E dille che senza di lei non può continuare/ Dille con una preghiera / Che torni / Perché non posso più soffrire / Basta saudade! / La realtà è che senza di lei / Non c’è pace né bellezza / Solo tristezza e malinconia / Che non mi lascia / Non mi lascia / Mai / Ma semmai tornerà / Se tornerà / che bellezza! / Che follia!
Cândido Portinari - Girl-Combing-her-Hair
Pedaço de mim
Chico Buarque De Holanda
Allontana il tuo sguardo / Perché la saudade è il peggior tormento / Peggiore dell’oblio / Peggiore di un corpo paralizzato / (...)
Perché la saudade è dolore / Come una barca che descrive un arco / E non riesce ad attraccare / (...)
Perché la saudade è il rovescio di un parto / La saudade è rimettere ordine nella stanza / Del figlio appena morto / (...)
Perché la saudade è dolore pulsante / E lancinante / Nel membro appena reciso
Cândido Portinari - Tre figure
Canção de Amor - Chocolate/Elano de Paula
Saudade, torrente di passione / Emozione diversa / Che ci annienta la vita / Un dolore che non so da dove provenga / Mi hai lasciato un vuoto nel cuore / Mi ha lasciato la saudade


Saudade fez um Samba
Carlos Lyra / Ronaldo Bôscoli
La saudade ha scritto un samba al posto tuo
Tanta Saudade  
Chico Buarque
Era tanta saudade / Che quasi uccide / Come una malattia / Come una malattia / Se non sono io ad uccidere la saudade / Si può star certi / Che è la saudade che ci ucciderà

Felicidade 
Lupicínio Rodrigues
La felicità se ne è andata / e la saudade adesso abita nel mio petto / E' per questo che mi piace là fuori / perchè so che la falsità non rinvigoglisce.

Peito Vazio
Cartola / Elton Medeiros
Niente riesco a fare / Quando mi stringe la saudade / L’ispirazione mi abbandona / Sento l’anima deserta / E un vuoto si insedia nel mio cuore / E’ di fatto un vuoto / Che sento nel cuore /
H MATISSE - La dance A Saudade Mata A Gente
Antonio de Almeida/João de Barro
Devo partire / Non so se tornerò / E la saudade verrà ad annidarsi / Nel mio cuore vuoto / nelle notti fredde / La saudade ci uccide / La saudade è un dolore lancinante.

Saudade di Bahia
Dorival Caymmi
Ah, che saudade sento di Bahia  / (...) Ah, se avessi ascoltato oggi non soffrirei / Ah, questa saudade qui dentro al petto / Ah, se sentir saudade è avere un difetto / (...) /  Considera la mia situazione / E guarda come soffre un povero cuore / Povero colui che crede / Nella gloria e nel denaro per essere felice / Oh, Bahia.
raffaella.fuso@yahoo.it
Copyright 2007- Fuso Raffaella - Tutti i diritti riservati